Termoli

Come giungere
Autostrada A14, casello di uscita: Termoli

Termoli, noto centro turistico e balneare della costa molisana, è una città in continua espansione ma allo stesso tempo costituisce un'importante testimonianza di una realtà storica di grande prestigio.
La cittadina conserva numerosi tesori appartenenti ad un antico passato: l'imponente Cattedrale, nell'antico borgo, risalente al XII secolo e in stile romanico-pugliese; il castello Svevo di Federico II.
Termoli, negli ultimi anni si è estesa e modernizzata e quelle torri di vedetta lungo la spiaggia, ricordo delle antiche invasioni saracene, sono state ricostruite secondo il loro originario assetto e oggi costituiscono tipici ritrovi per gustare le prelibate pietanze locali a base di pesce.
L'antico nucleo della città (Borgo Vecchio) sorge sulla sommità di un promontorio che cade quasi a picco sul mare.
Il nome più convenzionale dell'antico nucleo è proprio Borgo Vecchio, il quale si presenta come un'incantevole cittadella fortificata, costituita da piazzette e vicoli; tra questi, il più rappresentativo è Vico II Castello, una delle vie cittadine più strette d'Europa.
Il Castello è convenzionalmente definito Svevo, probabilmente a causa di una ristrutturazione, risalente al 1247, ordinata da Federico II.
La linearità della struttura e le sue caratteristiche difensive, lasciano supporre che esso sia stato costruito in epoca normanna (XI secolo) nel sito in cui già esisteva un torrione di epoca longobarda.
Dal 1885 il Castello di Termoli è stato inserito tra i monumenti nazionali e designato come museo storico regionale.
Al centro domina la Cattedrale edificata in stile romanico-pugliese (XII-XV sec.) su antiche rovine di un tempio romano e la cui fondazione è databile probabilmente al VI secolo.
All'interno sono conservate le reliquie di San Timoteo e San Basso, patrono della città.
La Cattedrale, inoltre, è rinomata anche per i suoi splendidi mosaici pavimentali.
Caratteristica è l'ampia veduta sul porto offerta dal Belvedere al cui fianco troneggia la Torretta.
Il turista che arriva, specie durante il periodo estivo, può godere di ottime strutture ricettive e anche di manifestazioni molto interessanti; da non dimenticare i festeggiamenti in onore del patrono San Basso con la suggestiva sfilata dei pescherecci.
Il litorale di Termoli offre numerose strutture ricettive e servizi per poter passare piacevoli soggiorni al mare.
Il porto, che acquista sempre più importanza da che vi è stata istituita la Capitaneria, svolge i collegamenti con le splendide Isole Tremiti.

Cantine da visitare: